Clandestino sorpreso a guidare senza patente: tenta la fuga, ma viene riacciuffato

Nel pomeriggio di sabato una pattuglia della polizia municipale ha fermato in via Roubaix, per normali controlli di polizia stradale, un’auto condotta da un uomo di nazionalità cinese con a bordo due donne, sempre cinesi. L’uomo, alla richiesta di fornite la patente di guida, ha tergiversato. Nel frattempo una delle due donne a bordo ha avuto un malore tanto che gli agenti hanno richiesto l’intervento del 118. Approfittando del momento di confusione dovuto all’intervento dei sanitari, l’uomo si è dileguato. Sono immediatamente scattate le ricerche e poco dopo la persona è stata rintracciata in via Colombo. Dai successivi controlli, l’uomo, che ha 30 anni, è risultato clandestino in Italia e privo della patente di guida. E’ stato denunciato sia per la guida senza patente che per la violazione della legge sui cittadini extracomunitari.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*