Raccolte mille firme contro il progetto
del viadotto per raddoppiare la declassata

Le preoccupazioni dei residenti del Soccorso sul progetto di raddoppio della declassata sono state dibattute ieri sera nel corso del consiglio circoscrizionale del Quartiere Centro. I rappresentanti dei cittadini si sono opposti in particolare al progetto del viadotto scelto dall’amministrazione comunale come soluzione migliore per risolvere uno dei maggiori nodi viari lungo la declassata. Le principali ripercussioni individuate dal comitato riguardano l’impatto acustico e ambientale, oltre al possibile degrado nella parte sottostante al viadotto. Il comitato ha anche cominciato a raccogliere firme nel quartiere del Soccorso contro l’interramento. Ad oggi le adesioni sono già mille. Sul fronte politico invece il Pd già dal prossimo consiglio della circoscrizione centro presenterà una mozione per chiedere una presa di posizione chiara da parte di tutti i rappresentanti dei partiti. Se dal centrosinistra è scontata la scelta dell’interramento, difficile pensare che il centrodestra bocci la soluzione del viadotto approvata in giunta.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*