False colf e badanti cinesi
19 in manette, ecco i commercialisti arrestati

19 arresti e 120 denunce. Sono i numeri dell’operazione “Doubtfire” della Questura di Pistoia, che ha smantellato un’organizzazione dedita a false regolarizzazioni per colf e badanti cinesi. Fra gli arrestati ci sono anche due commercialisti italiani, con studi a Prato e a Monsummano Terme: Federico Toci e Paolo Betti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*