PALLAMANO: SCONFITTA A TESTA ALTA
PER L’AMBRA POGGIO A CAIANO

Esordio con sconfitta per l’Ambra di Poggio a Caiano alla prima storica apparizione davanti al pubblico di casa nella massima divisione nazionale. Il Conversano campione d’Italia in carica passa nel finale per 28-27 grazie a un  rigore di Tarafino. Rigore invece fallito da Bisori per il possibile pareggio a 2 secondi dalla sirena finale. Sabato Ambra di scena a Bolzano sul terreno di una delle capolista.

Gli altri risultati della seconda giornata: Trieste-Bolzano 22-30, Teramo-Mezzocorona 38-29, Pressano-Bologna 37-25, Ancona-Noci 17-41, Bressanone-Fasano 25-23.

La classifica: Conversano, Bolzano e Bressanone 6 punti; Ambra, Trieste, Teramo, Pressano, Noci e Fasano 3; Mezzocorona, Bologna e Ancona 0.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*