DORMITORI CREATI CON GLI SCATOLONI IN UNA DITTA CINESE

Dormitori creati con gli scatoloni. E’ quanto ha scoperto la Polizia Municipale, durante un controllo effettuato stamani all’interno di una ditta di Pronto Moda gestita da una cittadina cinese, nel Macrolotto di Iolo. Nel fabbricato era presente un grande soppalco a prima vista adibito a deposito di merce per la presenza di tantissimi scatoloni, dislocati al fine di occultare e nel contempo separare 5 dormitori dotati di letto, postazione computer e “armadio-guardaroba” costituito dagli stessi cartoni riempiti di indumenti ed effetti personali. L’immobile è stato sottoposto a sequestro preventivo penale, mentre i 14 macchinari per tagliare e confezionare i campioni sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*