Senza patente e recidivo tenta di seminare
i vigili imboccando un garage, denunciato

Nonostante fosse già sanzionato in passato per guida senza patente e senza assicurazione, un 23 enne albanese continuava a guidare l’auto. Il giovane è stato riconosciuto e denunciato in via Cavour da due agenti motociclisti della polizia municipale. Alla loro vista, il conducente ha tentato di far perdere le proprie tracce svoltando improvvisamente in direzione di un garage a più livelli. Gli agenti, insospettiti dalla manovra repentina e riconosciuti l’auto ed il suo conducente, lo hanno seguito e poco dopo hanno trovato il mezzo abbandonato con la portiera ancora aperta. Il conducente è stato individuato poco dopo mentre tentava di nascondersi dietro alla porta di un’uscita di emergenza del garage. Il giovane albanese è stato nuovamente denunciato per guida senza patente e per violazione degli obblighi di custodia, in quanto il veicolo sequestrato gli era stato affidato e lui stesso era incaricato di impedirne la circolazione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*