Spacciatore prova a nascondersi in bagno, arrestato da carabinieri e parà

Un giovane albanese è stato arrestato ieri sera dalla pattuglia mista carabinieri-esercito, perché trovato in possesso di 12 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 7 grammi. Attorno alle 23, durante il pattugliamento a piedi in piazza stazione, i militari hanno deciso di controllare gli avventori del chiosco presente nei giardini. Alla vista dei carabinieri e dei paracadutisti del reggimento Nembo di Pistoia, il 21 enne si è precipitato in bagno, destando il sospetto dei militari, che lo hanno perquisito, rinvenendo la droga in suo possesso. L’arrestato ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della caserma dei carabinieri, e stamani, su disposizione del giudice, è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*