Tobbiana, spacciatore arrestato in flagranza
dai carabinieri

Seguito a lungo, sorpreso a spacciare e arrestato. È quanto è capitato ad un marocchino di 31 anni, regolare in Italia, da tempo nel mirino dei carabinieri del Nucleo investigativo. L’uomo è stato sorpreso ieri notte nel piazzale di un ristorante di Tobbiana, mentre vendeva una dose di cocaina ad un cliente abituale, che è stato segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore di stupefacenti. Lo spacciatore è stato arrestato con contestuale sequestro della dose di cocaina e di 230 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Stamani lo spacciatore è stato processato per direttissima e condannato a 1 anno e 10 mesi di reclusione con pena sospesa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*