Allerta meteo, criticità moderata ma piogge
di forte intensità fino a domenica

Nella Sala Operativa della Protezione civile ci si prepara per affrontare l’ondata di maltempo prevista fino a domenica. Domani il picco con piogge e temporali di forte intensità. Già dalle prime ore della giornata di oggi il personale di Asm ha posizionato sette pancali di sacchi di sabbia in altrettanti luoghi potenzialmente critici lungo i torrenti Ombrone, Calice e il fosso di Iolo. Un’intervento di prevenzione anche se il bolletino emesso dalla Regione Toscana parla di criticità moderata su tutta l’area pratese. Ed è allerta anche per il rischio frane.

Intanto, oggi pomeriggio i tecnici della Provincia di Prato si sono incontrati con quelli fiorentini, e dei comuni attraversati dall’Ombrone, per fare il punto proprio sulla situazione del fiume. “Dopo tre giorni di pioggia, non eccessiva ma costante, i livelli idrometrici dell’Ombrone potrebbero raggiungere la prima soglia di attenzione nel corso della mattina di domenica” sottolinea l’assessore alla Protezione civile della Provincia, Stefano Arrighini. La situazione verrà monitorata costantemente. L’incontro di oggi è servito anche a coordinare le squadre di volontari presenti sul territorio, anche in considerazione delle forze che sono partite nei giorni scorsi in aiuto alle popolazioni della Lunigiana colpite dall’alluvione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*