BASKET: LA MINORCONSUMO.IT NON PASSA NEPPURE
CON CASTELFIORENTINO

Sono soprattutto le troppe palle perse ed un secondo quarto da dimenticare a condannare la Minorconsumo.it che pur rimanendo sempre in partita cede ad una Falegnami Castelfiorentino notevolmente rinforzata rispetto alla formazione che lo scorso anno uscì in semifinale playoff. Davanti al folto pubblico accorso alle Toscanini, i Dragons riescono a limitare i tre nuovi Squarcina Marcante e De Laurentis, ma ad affossare Prato ci pensa Zani, indiscutibile MVP di serata che prende per mano i gialloblu in una serata disastrosa al tiro, e con frequenti viaggi in lunetta chiude con 20 punti e 23 di valutazione. I pratesi partono bene con Capecchi e Berlati che paiono ispirati, e raggiungono il più 7 del massimo vantaggio costringendo coach Ciaboco a chiamare time out, ma alcune disattenzioni permettono ben 3 contropiedi consecutivi agli ospiti che possono chiudere in scia il primo quarto (19 a 17). Nel tempino successivo i Castellani appaiano più concentrati e limitano le palle perse e già al 15° mettono la testa avanti. Moroni suona la carica con una bella tripla, ma i Dragons concedono troppo ed all’intervallo lungo sono sotto 32 a 38 e con una situazione falli non troppo rosea. Stessa falsariga nella ripresa; Prato stenta ad esprimere il suo potenziale complice l’arcigna difesa degli avversari e nonostante le iniziative di Corsi e le gite in lunetta di Capecchi, Corzani e Moroni, solo sul finale i padroni di casa si rifanno sotto. Moroni viene sanzionato del 4° fallo per un contatto apparso ai più molto veniale, e sulla protesta successiva l’arbitro Leoni gli affibbia anche il tecnico che lo toglie definitivamente dalla gara. Prato è comunque in scia ma tre tiri liberi del solito Zani mandano all’ultimo intervallo sul 45 a 50. Coach Paludi si affida in regia a Nieri che fa così il suo esordio in B. La Minorconsumo.it è sempre a 5/6 punti di svantaggio, ma con la zona mette in difficoltà La Falegnami fin troppo energica in difesa e perde per falli Squarcina e De Laurentis. Corzani raccoglie le ultime energie per tenere in partita i rossoblu; a meno di un giro d’orologio un gioco da tre punti del pivot tirrenico, mette i Dragons ad un solo possesso di svantaggio, ma è ancora Zani che decide di chiudere la partita. Poi i falli sistematici fissano il punteggio sul 61 a 67. Domenica i lanieri sono attesi a Livorno contro il Don Bosco che con gli innesti di Circosta e Modica si è notevolmente rinforzato, ma potrebbe essere comunque formazione alla portata dei Dragons, soprattutto se Vannoni riuscirà a recuperare a tempo di record e Staino tornerà il bomber degli scorsi campionati. La gara Minorconsumo.it vs La Falegnami Castelfiorentino sarà trasmessa da TV Prato mercoledì 9 novembre alle 21 ed in replica il giorno successivo alle 24 circa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*