Cade con lo scooter e trancia
un tubo del gas: grave un 37enne

Ancora incidenti stradali provocati dall’abuso dell’alcol, mentre stamani si è rischiato davvero grosso in via Traversa Pistoiese con una fuga di gas conseguenza proprio di un incidente che ha ridotto in gravi condizioni un 39enne. Ma andiamo per ordine. Il primo incidente è avvenuto questa notte alle 1,45 in via Borselli, all’altezza di un noto locale: un’auto condotta da un pratese di 27 anni ha urtato 3 veicoli parcheggiati nel centro della strada. Il conducente è stato sottoposto ad accertamento con etilometro dalla pattuglia della polizia municipale intervenuta per i rilievi risultando in stato di ebbrezza alcolica con un tasso di 1,44 mg/l, quasi il triplo del limite consentito dal Codice della Strada. Per lui è scattata quindi la denuncia per guida in stato di ebbrezza oltre al ritiro della patente. La pattuglia ha provveduto a sanzionare anche i veicoli in sosta irregolare al centro della strada a cavallo della striscia di mezzeria.
Altro sinistro questa mattina alle ore 7,55 circa in via Traversa Pistoiese all’altezza del civico 10. Un grosso scooter, condotto da un pratese di 39 anni, mentre procedeva verso via Cava ha perso il controllo del mezzo andando, dopo 30 metri, a urtare e tranciare il tubo del gas di un’abitazione. L’uomo è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Prato in codice rosso per le ferite riportate. La pattuglia intervenuta per i rilievi ha richiesto ai sanitari anche l’accertamento del tasso di alcolemia nel sangue. Al momento non è stato ancora stilato il referto. Per l’eliminazione del pericolo dovuto alla fuoriuscita del gas sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Consiag che hanno provveduto a riparare il tubo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*