14 Novembre 2011

“Cerco casa”, ma a nero. Finanza scopre evasione da 10 milioni
nel ramo degli affitti immobiliari


Un’evasione fiscale, tra imposte dirette e indirette, di 10 milioni di euro, buona parte dei quali da parte di una società cinese attiva nel campo delle locazioni immobiliari. E’ il risultato dell’operazione “Cerco Casa”, della guardia di Finanza di Prato, che ha coinvolto anche un’altra azienda e altre cinque persone italiane. L’indagine è partita da una verifica fiscale nei confronti della società di capitali cinese. Attraverso lo studio della documentazione contabile, incrociato con l’analisi dei conti bancari, i finanzieri della Compagnia di Prato hanno ricostruito una base imponibile sottratta alla tassazione pari a 9 milioni e mezzo di euro. Le indagini, si sono poi estese anche ad altri cinque soggetti di nazionalità italiana – emersi durante lo svolgimento delle attività anche se non collegati all’azienda cinese – i quali a loro volta affittavano “in nero” 10 immobili, di cui 6 ubicati a Prato e 4 a Firenze. Da questo sviluppo investigativo, è stato possibile constatare altri 500.000 euro sottratti al fisco.
Vario il modus operandi attuato dai proprietari degli immobili per ridurre o evitare l’imposizione fiscale: alcuni contratti di locazione non erano mai stati stipulati, molti venivano mascherati con fittizi contratti di comodato gratuito, altri ancora erano stati sottoscritti ma non registrati o riportavano un canone inferiore rispetto a quello realmente percepito. In quest’ultimo caso, veniva indicato un canone di locazione molto basso (200 o 300 euro) a fronte di un canone effettivo pari a quattro, cinque volte quello indicato.
Complessivamente, l’operazione ha consentito di ricostruire, per gli anni d’imposta compresi tra il 2006 e il 2011, gli importi degli effettivi canoni percepiti dai locatori e non dichiarati al fisco per 10 milioni di euro.
L’operazione, denominata “Cerco Casa” costituisce solo una prima tranche di una più ampia attività che la Guardia di Finanza di Prato sta conducendo nel settore delle locazioni immobiliari e che lascia intravedere nuovi ed ulteriori sviluppi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments