Sequestrata merce irregolare al mercato
di viale Galilei

Dopo le operazioni delle scorse settimane sul mercato centrale e sui vari mercatini rionali, a seguito delle quali sono state sequestrate alcune centinaia di articoli irregolarmente in vendita da parte di cittadini extracomunitari, la Polizia municipale sta incrementando le attività di contrasto all’illegalità nel settore di vendita sulle aree pubbliche. Nella mattinata di ieri infatti, dieci agenti del Comando di piazza Macelli, in collaborazione con il comando provinciale dei Carabinieri, hanno controllato la vasta area del mercato settimanale di viale Galilei, con particolare attenzione alle zone maggiormente sottoposte a tale tipo di abusivismo. A seguito dell’attività sono state sequestrate borse e cinture riportanti marchi di note case di moda, messe in vendita da cittadini extracomunitari.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*