Arrestato lo spacciatore che riforniva di cocaina la Valbisenzio

I Carabinieri della Stazione di Vaiano lo tenevano d’occhio da tempo perché ritenevano che C.M., cittadino del Marocco, classe 1983, fosse il rifornitore di cocaina della Valbisenzio. Stanotte, al termine di un pedinamento fino a Prato, i militari hanno trovato conferma ai loro sospetti. Lo spacciatore è stato infatti arrestato in flagranza mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente, che è stato segnalato all’Autorità amministrativa, quale assuntore di stupefacenti.
La successiva perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di altre 12 dosi di cocaina già confezionate per la vendita (per un peso di circa 9 grammi) e di 460 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*