Donato agli asilo nido l’olio d’oliva ricavato
dalla raccolta fatta nella Circoscrizione Est

Per il secondo anno consecutivo la circoscrizione Est ha consegnato ai dodici asili nido di Prato, due litri d’olio extra vergine ciascuno, ricavati dalla raccolta da parte dei volontari degli olivi che si trovano nei terreni pubblici del quartiere. Insieme al vice sindaco Goffredo Borchi, all’assessore alla Pubblica istruzione Rita Pieri, e al presidente della circoscrizione Est Alessandro Ciardi erano presenti i cuochi degli asili nido comunali.
Da parte sua Borchi ha dichiarato: “Auspico che questa meritevole iniziativa si possa estendere a tutte le circoscrizioni della nostra città così da poter ottenere risultati sempre più importanti”. A tal proposito Rita Pieri ha espresso un particolare ringraziamento a “tutti coloro che hanno reso possibile questa iniziativa che permetterà ai più piccoli di poter fare merenda con l’olio prodotto dai nostri olivi. In particolare desidero ringraziare il personale dell’asilo nido La Querce, recentemente ristrutturato, che come ogni anno ci ha ospitato nel miglior modo possibile”. Sono 18 i volontari che si prendono cura degli olivi presenti sul terreno della circoscrizione. Quest’anno il raccolto è stato di circa 500 chili e, come da accordi, una parte è stata devoluta agli asili nido del Comune.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*