Inquinamento: da domani riduzione orario
e temperatura massima degli impianti di riscaldamento

Scatta la riduzione dell’orario e della temperatura massima degli impianti di riscaldamento. A partire da domani e fino a successiva revoca, il periodo giornaliero consentito del funzionamento degli impianti di riscaldamento, con esclusione di quelli installati in ospedali, cliniche e case di cura viene ridotto da 12 ore a 10 ore, mentre la temperatura massima viene ridotta di un grado da 20 °C a 19°C. “E’ indispensabile – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Goffredo Borchi – la collaborazione dei cittadini per far sì che si riesca ad ottenere il risultato prefisso, che è quello di ridurre l’inquinamento atmosferico della nostra città”.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*