Spacciatore recidivo denunciato dalla polizia

Un anno fa era stato condannato per spaccio di stupefacenti ad un anno e sei mesi di reclusione ma, nonostante il suo stato di clandestinità, aveva ottenuto il beneficio della condizionale. Evidentemente, però, lo scampato pericolo non è servito a fargli cambiare abitudini, visto che ieri sera è stato nuovamente fermato dalla polizia e trovato in possesso di quattro dosi di cocaina. Si tratta di un marocchino di 23 anni che ieri sera, nei pressi del Cantiere, è stato sorpreso dalla polizia con quasi 2 grammi di cocaina. Nelle tasche del giovane sono stati trovati due telefoni cellulari e 130 euro. La perquisizione si è poi estesa all’abitazione, dove sono stati trovati altri sette telefoni cellulari e 3.310 euro in contanti. Droga, denaro e telefonini sono stati quindi sequestrati, mentre il 23enne è stato denunciato per il reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*