Vaiano: l’opposizione di centro-destra diserterà
le sedute del consiglio comunale

A Vaiano l’opposizione di centra-destra minaccia di disertare le sedute del consigilio comunale. I consiglieri Matteo Gelli (Pdl), Patrizia Mascelloni (Lega Nord), Massimiliano Masi (Vaiano Libera e Sicura), Antonio La Gamba e Alessandro Baldi (Vaiano per noi) hanno chiesto a più riprese all’amministrazione comunale di spostare le sedute al dopo cena, come avviene in tanti altri comuni, per facilitare anche la partecipazione della cittadinanza. Attualmente le sedute si tengono il pomeriggio, alle 17,30. “Un orario improponibile per chi come noi ha una professione e non vive di politica” afferma Massimiliano Masi (nella foto) di “Vaiano libera & sicura”, che aggiunge: “l’amministrazione comunale continua a fare orecchi da mercante, evidentemente vuole escludere l’opposizione e la cittadinanza dal dibattito sulla vita politica del paese”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*