24 Gennaio 2014

Droga, siringhe e coppiette davanti la scuola elementare, la denuncia dei genitori delle Meucci: “Situazione pericolosa per i bambini”


Siringhe e preservativi lasciati nell’orto scolastico dell’istituto Meucci di via Marradi. E’ quanto denunciano i genitori degli alunni del complesso che vede al suo interno elementari e scuola d’infanzia, con una lettera inviata alla redazione de La Nazione. “Una situazione pericolosa – scrivono – visto che in quello spazio di giorno ci giocano i bambini e più volte le maestre hanno trovato delle siringhe”. La situazione di degrado comincia con il buio. Vista l’assenza di illuminazione coppiette e tossicodipendenti si ritrovano in zona “lasciando sorprese di ogni genere ai bambini che il mattino seguente cominciano a popolare la loro scuolo”. Del caso assicura di farsi carico l’assessore all’istruzione Rita Pieri che nei prossimi giorni tratterà l’argomento in giunta comunale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments