Saldi al via sotto la pioggia, commercianti ottimisti

Primo giorno di saldi all’insegna della pioggia. Parte sotto il maltempo il periodo delle vendite promozionali che dovrebbe aiutare i commercianti a risollevarsi da mesi di crisi. Anche se il brutto tempo ha un po’ frenato la corsa all’acquisto, gli esercenti del centro storico si dicono soddisfatti dell’affluenza e confidano in un incremento degli affari nei prossimi giorni.
I negozianti dunque sognano la boccata d’ossigeno anche se c’è chi discute sulla data di inizio di quest’anno ritenuta troppo anticipata rispetto a quelle degli anni scorsi.
Gli sconti medi, garantisce Confesercenti Prato, saranno convenienti fin dall’inizio.
“con prezzi ribassati anche del 40-50%”,  afferma il direttore Aldo Lorenzi, secondo cui, sulla base di una stima ottenuta da un’indagine condotta tra i soci, la spesa media a persona sarà di 155 euro.
“Sarà un’occasione importante anche per i commercianti che avranno la possibilità di recuperare terreno rispetto al calo vendite registrato durante le festività natalizie”, conclude Lorenzi invitando i consumatori a rivolgersi sempre ai negozi di fiducia per essere sicuri di avere un effettivo saldo di fine stagione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*