Maurizia Cacciatori torna a Prato per presentare il 1° Campus termale di volley femminile

Dopo il grande successo dell’evento d”inizio febbraio, Maurizia Cacciatori, simbolo della pallavolo italiana nel mondo, che ha da poco compiuto 41 anni, sarà l’ospite d’eccezione di un altro pomeriggio organizzato dai dirigenti e allenatori del Prato Volley Project. L’appuntamento è giovedì prossimo 24 aprile dalle ore 17 al palazzetto dello sport “San Paolo” di via Galcianese. L’ex regista e capitano della nazionale (nel suo curriculum 228 presenze con la maglia azzurra), una delle pallavoliste più vincenti di sempre a livello di club (17 i trofei vinti in carriera), risponderà alle domande e ai dubbi di centinaia di piccole giocatrici nate negli anni 1999-2000-2001. A incontrare Maurizia Cacciatori le ragazze del Volley Vaiano, della Pallavolo Carmignano, del Volley 29 Martiri, del Vintage Volley People, del Viva Volley, del Volley Viaccia e del Centro Giovanile di Formazione Sportiva di Prato, tutte società consorziate nel Prato Volley Project.
Ad accompagnare l’ex alzatrice lo staff di BC Sport & Salute, la società che organizza il Campus a Monsummano Terme, che durante l’evento di giovedì prossimo illustrerà nei dettagli le due settimane di stage dedicate alle ragazze dagli 8 ai 15 anni. Un’occasione importante per le pallavoliste del territorio, che a giugno potranno confrontarsi con una campionessa di questo sport, premiata durante la sua carriera come miglior alzatrice del mondo, capire i trucchi del volley, crescere come atlete e come giovani donne. Il Campus, oltre agli allenamenti e alle partite, offre alle partecipanti anche i quotidiani accessi in piscina, l’abbigliamento sportivo di marca Macron, colazioni, pranzi e merende. Da Prato, inoltre, partirà tutte le mattine, per far ritorno a sera, un pullman/navetta messo a disposizione da BC Sport & Salute per raggiungere l’area sportiva di Monsummano Terme.
Le iscrizioni per il 1° Campus Termale di Maurizia Cacciatori sono aperte fino al prossimo 15 maggio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*