Profughi, Alberti (Pd) replica a Silli: “Individuare edifici per l’accoglienza è un gesto di responsabilità”

Il consigliere comunale del Pd nonché presidente della Commissione consiliare 5, Gabriele Alberti, interviene sulla vicenda profughi in seguito al possibile arrivo in città di nuovi extracomunitari e replica all’ex assessore all’integrazione Giorgio Silli (Leggi l’articolo). Di seguito l’intervento di Alberti:

“L’impegno del Prefetto nel cercare la disponibilità dei cittadini, e in particolare degli industriali, per individuare edifici per l’eventuale accoglienza dei profughi è un gesto di responsabilità. In questo momento è importante evitare di ritrovarsi in situazioni di emergenza. Il consigliere Silli ha invitato l’amministrazione a chiedere a gran voce di non fare arrivare altri profughi nella nostra provincia, come lui ha fatto negli anni scorsi. Come Silli ben sa la distribuzione sul territorio nazionale è decisa dal ministero dell’Interno ed evidentemente anche i suoi no non sono serviti. Inoltre fino a oggi la maggior parte dei profughi non è rimasto sul territorio pratese, con gruppi che spesso lasciano Prato e l’Italia nel giro di pochi giorni per raggiungere destinazioni del nord Europa. Fino a oggi siamo riusciti a contenere i numeri e le emergenze, è bene che tutte le amministrazioni comunali della provincia pratese continuino a lavorare in questo senso”.

Gabriele Alberti (Consigliere comunale PD)

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*