Ex lanificio diventa azienda di catering e spazio eventi. La scommessa di due giovani imprenditori pratesi

Là dove un tempo ci si dedicava alla produzione “a ciclo completo” della lana, oggi si lavora per portare il meglio della gastronomia e della ristorazione locale in tavola. Succede anche questo, quando la passione e l’esperienza pluriennale di due giovani soci incontrano la voglia di mettersi in gioco e offrire un servizio personalizzato e di qualità, ospitato in una parte degli spazi ristrutturati del vecchio lanificio di Mezzana, in viale Montegrappa. È il caso di “Eventi & Cucina”, nuova azienda di catering nata per volontà di Rossella Tomada e dell’amico Francesco Lenzi.
A parlare, prima delle pietanze sfornate in cucina, sono le esperienze sul campo dei due imprenditori: lei, quasi 40 anni e un passato nel settore alberghiero cittadino (inevitabile non legare, infatti, il suo cognome alla dinastia dei Tomada e alla tradizione ricettiva di famiglia); lui, 33 anni, chef che vanta importanti collaborazioni maturate all’estero e iniziate proprio negli hotel cittadini. Due professionisti, insomma, attenti alla ricerca del dettaglio con grandi ambizioni e la speranza di andare lontano.
Ieri l’inaugurazione al pubblico, con una giornata a porte aperte e un ricco programma enogastronomico per far conoscere a tutti struttura e offerta della nuova realtà. Dagli show cooking alle degustazioni di cioccolato e vino, dall’animazione per bambini al cocktail bar, non sono mancati i momenti di intrattenimento, con una punta di romanticismo finale: la sfilata di abiti d’epoca da sposa della collezione privata di Cinzia Menichetti.
“Vogliamo far conoscere l’anima di questi spazi – spiega Rossella Tomada – quindi non solo la storia, che poi è la storia della mia famiglia visto che questo ex lanificio era di mio nonno”.
Negli oltre 500 metri quadri recuperati, occupati in passato da magazzini e uffici del lanificio (fondato nel 1938), a farla da padrone sono dunque i prodotti e gli ingredienti genuini del territorio, miscelati sapientemente per deliziare i palati in occasioni di feste, eventi privati e cerimonie. Ma non solo. Tra i prossimi obiettivi di “Eventi & Cucina”, che mette già a disposizione un servizio di consulenza culinaria a 360 gradi, c’è infatti anche l’intenzione di organizzare corsi, aperti a tutti, per imparare a destreggiarsi tra i fornelli.
“Cerco di scegliere prodotti da lavorare il più a km zero possibile – sottolinea Francesco Lenzi – Prediligo prodotti della Valbisenzio piuttosto che, ad esempio, del Chianti. Questo ci ha permesso di instaurare una serie di collaborazioni con diverse aziende del territorio e associazioni. Tutti insieme facciamo rete”. “Francesco ha una sua personale creazione ovvero i ravioli con la mortadella di Prato – aggiunge Rossella Tomada -. Sono fatti con la pasta di Gran Prato e il ripieno è realizzato con la nostra mortadella pratese. Tutto questo dimostra, ancora una volta, l’attaccamento alle nostre radici e alle nostre tradizioni”.
Al momento il team di lavoro è composto da 10 persone divise fra servizio di sala, cucina, logistica e amministrazione ma non si esclude che altre figure possano contribuire ad ampliare la squadra in un ramo, quello del catering, in forte espansione.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*