Furto con spaccata nella notte ai danni del negozio di telefonia Calamai FOTO e VIDEO

Svaligiato nella notte il negozio di telefonia Calamai in viale della Repubblica. I ladri, entrati in azione intorno alle 5, hanno scassinato la saracinesca utilizzando un cric e dei blocchi di pavimentazione del piazzale antistante, poi hanno mandato in frantumi la vetrina con un tombino. Una volta entrati all’interno del negozio e nonostante fosse scattato l’allarme, i malviventi sono riusciti ad impossessarsi di diversi cellulari e ipad, poi si sono dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Per evitare di essere notati durante le fasi del furto, i ladri avevano posizionato un cassonetto dell’immondizia all’imbocco della strada che consente l’accesso al condominio dove è situato il negozio. I ladri hanno trafugato un paio di tablet e una decina di cellulari di ultima generazione, oltre ad alcune scatole che erano vuote. “Considerando la serranda e la vetrata da sostituire si tratta di un danno da diverse migliaia di euro” – spiega sconsolato Marco Calamai – “Negli anni abbiamo avuto diversi tentativi di furto, l’ultimo dei quali sei mesi fa. Abbiamo rafforzato i sistemi di sicurezza, installato sensori ovunque. Di più non sappiamo cosa fare”. Proprio il sistema di allarme ha fatto giungere sul posto i metronotte, ma a quel punto i ladri si erano già dileguati.  I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo con la scientifica per rilevare eventuali impronte. Al vaglio anche quanto ripreso dalle telecamere di videosorveglianza della Chianti Banca, che si trova davanti al cassonetto spostato dai malviventi durante l’azione furtiva.

 

 

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*