Strage via Toscana, domani una commemorazione davanti all’ex Teresa Moda per ricordare i sette operai morti

Quella di domani, 1° dicembre, non sarà una giornata come tutte le altre per la città di Prato. Ricorre infatti un anno esatto dalla strage di via Toscana, dove persero la vita sette operai cinesi nel rogo del Teresa Moda. Per commemorarli si terrà una celebrazione dalle 19 alle 21 proprio in via Toscana, davanti alla fabbrica scenario di una delle più grandi tragedie che la città ricordi. Alle 19 ci sarà il rito religioso buddista. A seguire l’omelia della chiesa cristiana cinese e la proiezione del video “Prato 1° dicembre 2013″. A prendere la parola saranno poi il sindaco Biffoni e il console cinese. Alle 20.10 la cantante lirica cinese Bei Bei canterà un’aria tratta da ” Suor Angelica” di Puccini, mentre quindici minuti più tardi l’attore Shi Yang Shi leggerà in doppia lingua le storie delle vite degli operai morti nel rogo di Via Toscana. Le testimonianze sono state raccolte dai parenti delle vittime. La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia.

1 Commento

  1. Il centro studi Prato 2.0 ha proposto un fondo cofinanziato dalla regione e dalla repubblica popolare cinese ( come proposto anche 1 anno fa dal ex console ) affinché vi possano essere convogliate risorse per ingaggiare professionisti di vari campi ( tributario, fiscale, edile, urbanistico, socio-sanitario) atti a dare consulenze mirate a chi intraprende una attività produttiva e a chi affitta il proprio stanzone .. Cio’ per un monitoraggio costante della situazione relativa alle attività svolte nell’ambito imprenditoriale delle imprese cinesi presenti Nel territorio : sarebbe anche una attività preventiva dedica a dare tutti gli strumenti per agire correttamente da parte degli imprenditori cinesi ed evitare di giungere a situazioni spiacevoli come quelle occorse al macrolotto in via Toscana 

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*