Sanzò e Sapia (PD): “Lavoro sicuro, di qualità e inclusione sociale: ecco gli obiettivi dell’amministrazione”

“Le numerose adesioni al Patto sul lavoro sicuro, dove Comune, Regione, ordini professionali e associazioni di categoria hanno sottolineato l’esigenza che tutte le aziende che producono sul territorio pratese intraprendano la messa in regola su ogni aspetto dell’attività lavorativa, ci fanno ritenere che finalmente la strada giusta sia imboccata. E questo sia per quanto riguarda le normative sulla sicurezza delle fabbriche che per l’ambito tributario. A nostro avviso è indispensabile da un lato aumentare i controlli nelle imprese tramite il rafforzamento degli organici presenti a Prato, come Questura e Polizia municipale, e dall’altro valorizzare il fondamentale contributo delle associazioni di categoria nel loro compito di tutoraggio aziendale, in un’ottica di prevenzione e educazione civica”. Queste le parole dei consiglieri del Partito Democratico Cristina Sanzò e Marco Sapia. “E’ con il lavoro sicuro ed il rispetto della legalità che Prato può tornare a crescere e a puntare ad uno sviluppo armonico e di qualità” concludono i consiglieri.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*