RUGBY – Cavalieri travolti dalla valanga Calvisano

Caporetto Cavalieri. Netta sconfitta per la formazione di Alejandro Moreno che cade rovinosamente, per 78-0, in casa del Calvisano campione d’Italia.

Al Peroni Stadium i gialloneri lombardi segnano ben 12 mete, annichilendo i pratesi con una ottima prestazione e con un passivo umiliante.

Troppo netta la differenza in campo tra il XV diretto dal livornese Guidi e i Cavalieri, che se non altro, vista la contemporanea sconfitta de L’Aquila in casa contro Rovigo, rimangono ancora a -5 dai rivali abruzzesi.

Prossimo turno, tra una settimana al Chersoni contro il San Donà dei tanti ex.

I Cavalieri Prato: Lunardi, Bernardo (41′ Dublino), Heymans (41′ gentile), Biancaniello (41′ Cerioni), Gobbi (60′ Bernardo), Ciaurro (41′ Biffi), Sportolari, Petillo (cap), Mhadhbi (51′ Preti), Vaschi, Pierini, Cemicetti, Bigoni (64′ Di Valentino), Marchetto (51′ Hazana), Datola.

 

Eccellenza, XII^ Giornata – 7/8 marzo 2015
Ima Pol. Lazio Rugby 1927 – Marchiol Mogliano, 08 – 44  (0-5)
Cammi Rugby Calvisano – R. C. I Cavalieri Prato,  78 – 00  (5-0)
Rugby Petrarca Padova – G. S. Fiamme Oro Rugby Roma, 32 – 10  (5-0)
L’Aquila Rugby Club – Femi-Cz Rugby Rovigo Delta,  07 – 26  (0-5)
Domenica 8 marzo 2015
Lafert Rugby San Donà – Rugby Viadana, ore 15.00 – (diretta Rai Sport 1).
Classifica: Cammi Rugby Calvisano punti 51; Marchiol Mogliano punti 47; Femi-Cz Rugby Rovigo punti 46; Rugby Viadana punti 30; Lafert San Donà e Fiamme Oro Roma punti 29; Petrarca Rugby Padova punti 27; Ima Lazio Rugby punti 22; L’Aquila Rugby Club punti 5; R.C. I Cavalieri Prato punti 0.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*