A 17 anni sfreccia a più di 200 Km/h: Riccardo Geltrude, il pratese vicecampione del mondo di kart – VIDEO e FOTO

In pochi lo sanno, ma c’è un pratese che a diciassette anni sfreccia già a più di 200 all’ora: è Riccardo Geltrude, un giovane della nostra città che milita nel campionato francese di Legend car cup meravigliando tutta Europa con il suo talento. Corre dall’età di tre anni e mezzo e si sprecano le coppe vinte e i piazzamenti, compreso un secondo posto al campionato mondiale della categoria Rock nel 2012. Fuori dalle piste, la sua vita è quella di un ragazzo normale: frequenta l’Istituto Marconi, ovviamente indirizzo meccanico. “La passione è nata grazie a mio padre – racconta Riccardo – quando ero molto piccolo. Rimasi strabiliato appena montato su un go kart. Da lì la passione è aumentata sempre più, fino ad oggi, che sono passato a correre in macchina”. “Per dire la verità – ammette con un sorriso – da piccolissimo avevo veramente tanta paura delle auto. Allora mi hanno messo il casco e ho provato: il timore è passato e ha lasciato il posto alla passione”.
Questo fine settimana tornerà Oltralpe per la seconda gara del campionato, dopo la prima finita con un secondo posto in gara uno e un primo posto in gara due. Purtroppo ammette di aver concluso la sua esperienza sportiva in Italia per colpa dei costi eccessivi, ma non si dà per vinto: il sogno è quello di correre oltreoceano e far diventare questa passione una vera e proprio professione. “Spero di andare a correre in America – ammette – e vorrei veramente farne un lavoro. Ci sto mettendo tutto me stesso: spero che mi si apra una porta verso Oltreoceano. Anche perché qui è veramente troppo caro sostenere le spese per correre, dalla gestione all’affitto delle piste. Anche per questo sono andato a correre in Francia”.

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*