Pallavolo: il Viva riporta a casa Zerini

Il Viva Volley nella mani di Sara Zerini. Dopo aver affidato la panchina della prossima Serie C ad Andrea Beccani, la società del presidente Fabio Galeotti, blinda il reparto alzatori con l’innesto di Sara Zerini. Pratese doc, regista classe 1997, Sara rappresenta uno dei prospetti più interessanti nel suo ruolo a livello regionale e nazionale. Non a caso, dopo aver iniziato la sua carriera nella Pol. 29 Martiri, su di lei avevano messo gli occhi Bassano, con cui nel 2012 la giocatrice ha vinto il titolo nazionale Under 16, Volley Arno Montevarchi (B2), e Folgore San Miniato, con cui si è appena laureata campionessa regionale. Insomma, palleggiatrice giovane ma già di buona esperienza e dal grande fisico, Sara sembra l’alter ego ideale di Camilla Giuntoli e fornisce a Beccani la possibilità di cambiare tecnicamente e tatticamente la squadra anche in corso di set. Un bel colpo quello messo a segna dal direttore sportivo Luciano Ridolfi che nei prossimi giorni tenterà di chiudere il cerchio della rosa di Serie C con l’innesto di un centrale di livello.
Un colpo il Viva lo ha però messo a segno anche nello staff tecnico del settore giovanile dove, al posto di Massimo Campolongo passato al Montemurlo, arriva Massimo Ceccato.  Trent’anni di panchina alle spalle, allenatore della selezione provinciale e con esperienze di Serie D con Mugello e Sestese, Ceccato farà squadra con Francesca Lombardi e Lorenzo Galeone.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*