Rapinatore arrestato dai carabinieri e condotto in carcere

Aveva messo a segno una rapina nel novembre del 2011, quasi 4 anni fa, per la quale era poi stato condannato. L’uomo, di nazionalità cinese, è stato intercettato ieri, intorno alle 12,30, da una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Prato, durante un servizio di perlustrazione nella zona di via Pistoiese. I militari lo hanno riconosciuto quale ricercato di 50 anni, senza fissa dimora e pregiudicato. In particolare, suo conto gravano la condanna per rapina, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il tutto compiuto nel novembre di 4 anni fa. L’uomo è stato associato al carcere della Dogaia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*