Pallavolo: Ariete sugli scudi nelle Marche, Viva quinto in Umbria

Fa festa l’Ariete Prato volley Project che impegnato nella Marche International Volley Cup (Offida, Ascoli Piceno) con tre squadre ha conquistato la vittoria con la selezione Under 13, il podio con l’Under 14 ed un nono posto di rilievo, visto il parco concorrenti, con l’Under 16. Di assoluto rilievo, ovviamente, il successo delle più piccole guidate da Martina Spagnoli che, dopo aver superato per 2-0 Querce Volley nei quarti e Perugia in semifinale, in finale hanno avuto la meglio su Terni anche in questo caso per 2-0. Grande prestazione delle ragazze che hanno dimostrato una netta superiorità in tutti i fondamentali. Un grandissimo risultato per tutto il progetto e la pallavolo pratese. Complimenti alle atlete allo staff tecnico ai dirigenti e ai genitori che ci hanno supportato in questa trasferta marchigiana.

Ottimo anche il terzo posto dell’Under 14 di Paola Fabbri che è giunto invece dopo la vittoria nel girone e nei quarti con Annia Venezia (2-1). Sconfitta invece per 0-2 con Falconara, che poi ha vinto il torneo, in semifinale. Finalina conquistata da Prato con un secco 2-0 contro Monopoli.
Comunque ottimo l’andamento del torneo. Un podio prestigioso che è una bella iniezione di fiducia per affrontare i playoff.

La selezione Under 16 guidata da Luca Lazzarini e composta nella sua quasi totalità da 2001, ha ottenuto un prestigioso 9° posto in un torneo molto competitivo e con ottime squadre come la vincitrice Stella Rossa Belgrado che ha vinto la finale contro un altrettanto ottima Teodora Ravenna.
Peccato per la sconfitta nella prima partita che ha compromesso l’accesso alle prime otto. La compagine pratese ha poi terminato il torneo con 4 vittorie consecutive. Vincendo, tra l’altro, una combattutissima gara in rimonta contro gli amici dell’Olimpia Master Ravenna guidata da una vecchia conoscenza del volley fiorentino come Mauro Fresa (ex Bisonte San Casciano).

Le altre squadre del Progetto

Il Viva Volley conquista invece un buon quinto posto con la sua Under 16 protagonista del Torneo Nazionale Francesca Fabbri di Città di Castello (27-30 dicembre). Per le ragazze di Galeone vittoria nella fase a gironi contro  l’Alto Tevere Umbro (2-0) e sconfitte contro Mogliano Veneto (0-2 e 25-27; 24-25) e contro le cugine dell’Use Empoli 1-2 (25-22; 23-25; 7-15), dopo due gare combattutissime. Risultati che le portavano a disputare le semifinali per le posizioni 5°-8°. Le vittorie con Empoli (2-0) e con Città di Castello (2-1 e 21-25; 25-22; 16-14) portavano la squadra pratese al suo quinto posto finale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*