Pallavolo: Ariete e Viva in corsa per i play off

Viva grande a Firenze, PVP battuto ma in corsa. Su tutte la pioggia che la fa da padrona San Paolo.

Serie C Girone A – Ariete Prato Volley Project – ASD Bacci Campi 2-3 (22-25; 25-22; 26-24; 22-25; 17-19), arbitri Ferro e Bambi.
San Paolo impraticabile per pioggia e tutto spostato alle 21.00 a Iolo. Siamo alle solite. Piove e subito scatta il terrore negli occhi dei dirigenti pratesi. Anche questa volta bandiera bianca di fronte alla pioggia era così prima del 2006, anno della a questo punto discutibile ristrutturazione, ed è così ancora. Succede a Prato, città da quasi 200 mila abitanti, non succede nei tanti centri minori dove le squadre pratesi giocano ogni settimana. C’è da riflettere. Ma passiamo al campo.  Gara bellissima e intensa e per Prato c’è l’amaro in bocca di una sconfitta sul filo di lana. Sconfitta che però tiene in corsa Prato per i play off e prestazione che conferma che l’Ariete merita la sua classifica. La gara. Prato con Bartolini in regia, Foggi opposto, Legnini e Morotti al centro, Belli e Carovani di banda e Marchesini libero. Primo set brutto di Prato che sbaglia moltissimo e regala il break a Campi sospinta da Ingrassia (13-19). Ariete che di cuore recuperava fino al meno uno (21-20) ma poi cedeva di schianto. Grande Prato a reagire nel secondo parziale (8-4) ma ancora troppo ingenua (9-8). Finale di set sofferto con vantaggio sul 19-16, recuperato sul 20-21 ma sprint finale pratese. Ancora equilibrio nel terzo. Parziale che si decideva nel finale. Ospiti a strappare sul 19-22 e poi 21-24. Cafissi al servizio per il 24-24. Ariete che si imponeva ai vantaggi. Partenza sprint di Prato nel quarto (4-0) ma Ariete che si arenava subito (4-6, 9-12 e 14-17). Recupero PVP sul 18-20 ma successivo black out (18-23) e tutto rinviato al quinto. Nel tie break equilibrio assoluto. Al cambio campo Campi avanti 7-8. Dopo la pausa fuga Bacci sul 10-12, parità sul 13-13. Primo match point Campi sul 13-14 ma Ariete a ribaltare tutto (15-14). PVP sprecava due match point ed era campi  chiudere a 17.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Prosperi, Carovani, Legnini, Morotti, Cafissi, Belli, Spagnoli, Foggi, Ambrogetti, Dellernia, Marchesini. All. Marco Targioni

Le altre prime squadre del progetto:

Serie C Girone A – Liberi e Forti –  Viva Volley 1-3 (24-26; 22-25; 25-17; 23-25), arbitro Paesani e Messori.
Scatto play off del Viva Volley. Dopo Bagno a Ripoli anche la Liberi e Forti cade sotto i colpi della squadra i Beccani. Gioca bene, è cresciuta ed è concreta il Viva e ora la post season non è più un miraggio. La gara. Viva nella formazione tipo delle ultime settimane. Inizio equilibrato con squadre a sfidarsi punto su punto. Viva sopra 18-20, ritorno fiorentino sul 23-23. Sprint vincente pratese. Nel secondo parziale padrone di casa sopra all’inizio (3-2) ma Viva pronto a reagire ed a strappare sul 7-11 e poi 12-16. Prato che però perdeva lucidità e commetteva qualche errore di troppo. Finale ancora allo sprint (21-21). Sprint finale che arrideva ancora a Prato. Anche nel terzo equilibrio iniziale spezzato da Prato (8-11). Recupero Liberi e Forti (15-14) e tempo Beccani. Al ritorno in campo Viva che sbagliava troppo e lasciava spazio alle fiorentine che chiudevano a 17. Nel quarto gara lottata palla su palla (3-2 e 14-12). Equilibrio anche nella parte finale del set (18-17). Nel finale lo scatto vincente era ancora di Prato che chiudeva a 23 e festeggiava tre punti di platino.
La rosa del Viva Volley: Giuntoli, Zerini, Moretto, Piccini, Parretti, Basagni, Nesi, Ponzetta, Ridolfi, Massaro, Innocenti, Sanesi, Vannini. All. Beccani.

Serie D Girone A – Volley Viaccia – Sima Energia Milleluci 0-3 (18-25; 14-25; 15-25), arbitro Accioli)
Niente da fare per il Viaccia. Casalguidi è superiore e per la squadra di Formigli arriva l’ennesima sconfitta di una stagione difficile. La gara. Viaccia in campo con Trinca e Scipioni in diagonale, Colzi e Bessi al centro, Lombardi e Chiti di banda e Legnini libero. Primo set equilibrato fino al 10-10. Break ospite sul 14-19 e chiusura a 18. Nel secondo subito fuga Milleluci (5-13 e 6-15). Tutto facile per le ospiti (13-20) e due set a zero. Stesso canovaccio nel terzo set. Viaccia in gara e avanti sul 7-6 e sull’11-10.  Poi break ospite (12-19) e chiusura a 15. La salvezza per Prato è sempre più complessa.

La rosa del Volley Viaccia: Chiti, Colzi, Scipioni, Trinca, Lombardi, Bessi, Agostini, Legnini, Sguanci, Pieragnoli, Mazzoni, Pelosi, Pelagatti. All. Formigli.

Le divisioni:
In Seconda Divisione Girone A ha vinto il Viva Volley per 0-3 in casa del Galluzzo. La Pol. 29 Martiri ha invece vinto 3-1 contro la Sancat. Nel Girone B il Viva Volley Rossa batte 3-1 l’Euroripoli. L’Ariete PVP invece perde 3-0 ospite dell’Empoli. In Terza Divisione, infine, Vaiano batte 3-0 Montemurlo mentre il Viva ha perso 3-0 in casa del Bacci Campi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*