“Buzzi space trip”: l’avventura spaziale degli studenti in un video VIDEO

Maggio 2015: l’Istituto Buzzi lancia una sonda nella stratosfera a 36000 metri di altezza. Maggio 2016: nasce un docufilm su quell’impresa spaziale che ha portato alla ribalta nazionale sei studenti allora maturandi e oggi universitari. La sonda, progettata e costruita interamente dai ragazzi, rilevò dati ambientali relativi a pressione-temperatura-altitudine e riportò una suggestiva ripresa video del pianeta Terra visto dall’alto. Sulla scia di quell’esperienza è nato il documentario “Buzzi Space Trip, un’avventura spaziale” di Christian Pergola, uno dei sei studenti-ingegneri, che riferisce: “Non volevo che il progetto rimanesse veicolato solo tra le mura dell’istituto e di qualche passante curioso. Vorrei portare il documentario nel maggior numero possibile di scuole, soprattutto istituti tecnici e professionali, per mostrare come gli studenti, con tenacia e impegno, possano realizzare grandi iniziative”.  Il video comprende interviste a professori e ragazzi che quel 30 maggio dell’anno scorso furono in prima linea nel lancio spaziale e una parte che si addentra maggiormente nella realizzazione del progetto. L’obiettivo è di lasciare una sorta di eredità e un messaggio agli attuali studenti delle Superiori: si può essere creativi anche tra i banchi di scuola. “Iniziative del genere non risolvono i problemi della scuola italiana”  commenta Erminio Serniotti, dirigente del Buzzi “ma, nel loro piccolo, svecchiano la didattica e mostrano che l’Italia è ancora un Paese per tecnici e scienziati”.

Guarda il trailer del documentario

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*