Consiglio generale di Confindustria Toscana Nord, oggi a Prato l’insediamento

Il “parlamento” interno di Confindustria Toscana Nord si è insediato oggi a Prato: dopo le elezioni dello scorso aprile, i membri del Consiglio generale dell’associazione sono stati chiamati a dare il via ufficiale al proprio mandato, che scadrà nel 2019. Oltre ai 60 imprenditori i cui nomi sono usciti dalle urne elettorali, del Consiglio generale fanno parte di diritto anche i componenti già in carica dell’attuale Consiglio di presidenza (fino alla costituzione del nuovo organo): il presidente Andrea Cavicchi, le vicepresidenti Cristina Galeotti e Federica Landucci e i consiglieri delegati Marco Carrara, Mauro Celli e Francesco Marini. Sono inoltre invitati permanenti in Consiglio generale i probiviri e i revisori effettivi dell’associazione.
Ordine del giorno prettamente istituzionale, con l’approvazione di regolamenti e accordi interni finalizzati a organizzare le attività della stessa Confindustria Toscana Nord, del Gruppo Giovani e di Ance Toscana Nord.
I prossimi passaggi istituzionali di Confindustria Toscana Nord riguarderanno la formazione della Commissione di designazione da parte dei probiviri. Seguirà l’avvio delle procedure, a cura della stessa Commissione di designazione, per l’individuazione della o delle candidature alla presidenza; sarà poi l’assemblea dei soci ad eleggere la massima carica dell’associazione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*