Giornata senza tabacco: in calo l’età media dei fumatori

Nel 2015 i nuovi ingressi al Centro Antifumo – Sert dell’Asl sono stati 134 (59 femmine e 75 maschi). L’età media si è attestata a 51,1 anni, con una variabilità compresa fra i 21 e gli 82 anni. Rispetto al 2014, si registra una lieve diminuzione dell’età media nelle fumatrici e nei fumatori. Sempre nello scorso anno il Centro ha fornito prestazioni a 267 fumatori.
I dati sono stati forniti dall’Ausl Toscana Centro in occasione della Giornata Mondiale senza tabacco, promossa dall’Organizzazione Mondiale di Sanità, che ricorre oggi.
Il Sert di Prato già dal 2005 ha attivato un’offerta terapeutica ampia e diversificata per interventi di prevenzione e trattamento del tabagismo. Il Centro Antifumo fornisce in modo flessibile ed integrato terapie farmacologiche associate a counseling individuale e di gruppo, per la dipendenza da tabacco. La sede è all’interno del Centro Socio Sanitario Giovannini, in via Cavour 118. Per accedere al servizio è necessaria la prenotazione, telefonica o di persona (Tel. 0574 807401, da lunedì a sabato 7.30-10.30 e 12.00-13.00).
Nel 2015 il 44% dei pazienti che si sono rivolti al Centro Antifumo ha smesso di fumare a tre mesi di distanza dall’inizio del trattamento (il 47% dopo sei mesi).
Nelle pagine web dedicate all’indirizzo www.usl4.toscana.it “Dipendenze – Centro Antifumo” è disponibile materiale informativo e guide scientifiche per sensibilizzare sui danni provocati dal fumo e cercare di cessare in modo autonomo questa abitudine.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*