Ibridi attaccano gregge di pecore a Montecuccoli: uccisi 5 animali e un cucciolo di pastore maremmano

Probabilmente sono stati degli ibridi ad attaccare questa mattina un gregge di pecore a Montecuccoli. L’attacco ha causato la morte di 3 pecore e 2 agnelli. Una capra è rimasta ferita, ma è stata salvata. Nell’attacco gli ibridi hanno ucciso anche un cucciolo di pastore maremmano.
Non è la prima volta che gli animali del pastore Giuseppe Aprigliano vengono attaccati dai lupi o dagli ibridi. “Per fortuna c’era il pastore silano che mi è stato donato due anni fa da Cristian Mussari dopo i primi attacchi – racconta il pastore – la sua presenza è servita ad evitare che gli ibridi uccidessero altri capi”. In totale sono un centinaio i capi tra pecore e capre che compongono il gregge di Aprigliano.
“Il danno è consistente, circa un migliaio di euro – dice Aprigliano – perché le pecore uccise erano nel periodo di mungitura”. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la forestale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*