“Idee per Carmignano”, ecco la squadra di Prestanti per le elezioni del 5 giugno: sarà corsa a 3 con Scarpitta e Bassini

Trasparenza e partecipazione, ma anche promozione della cultura, dell’ambiente e del turismo. Sono le linee guida di Edoardo Prestanti, candidato sindaco di Carmignano, che si presenterà alle amministrative del prossimo 5 giugno con la lista Idee per Carmignano, sostenuto da Pd, Sel, partito socialista e Democrazia solidale.

Prestanti, classe 1984, ha scelto la piazza centrale del comune mediceo, piazza Matteotti, per presentare alla cittadinanza la squadra che salirà in palazzo comunale se il candidato otterrà il consenso dell’elettorato.

Deleghe a parte, che ancora non sono state svelate, in caso di vittoria la giunta sarà composta da Stefano Ceccarelli, attuale assessore allo sport alle politiche giovanili e alla cooperazione; Federico Migaldi, falegname e già consigliere comunale; la giornalista Stella Spinelli; Giovanni Nicolosi, artigiano e Francesco Paoletti, architetto e coordinatore di Sel.

Gli aspiranti consiglieri comunali sono 15, 8 donne e 7 uomini, alcuni volti noti, altri invece sono nuovi della politica carmignanese. A scorrere i nomi infatti colpisce il rinnovamento, non c’è nessuno che attualmente siede sui banchi della maggioranza in consiglio comunale. La più giovane compie venti anni quest’anno, il più anziano è del ’55, la media viaggia comunque tra i 40 e i 41 anni.

Ecco tutti i nomi: Luigi Verny (nato nel 1957) di Santa Cristina a Mezzana, Alessandro Fontani (1990) di Carmignano, Manuela Ravagli (1966) di Santa Cristina a Mezzana, Erika Pregnolato (1980) di Carmignano, Jacopo Palloni(1986) di Poggio alla Malva, Maria Cristina Monni (1976) di Comeana, Dario Di Giacomo (1988) di Comeana, Tamara Cecconi (1973) di Comeana, Consuelo Gironi (1982) di Seano, Belinda Guazzini (1970) di Seano, Vincenzo Soricillo (1960) di Seano, Maria Giglioli (1986) di Seano, Fabrizio Pratesi (1965) di Seano, Chiara Lorenzini (1996) di Seano, Marco Grassi (1955) da La Serra.

I candidati hanno poi sottoscritto un codice etico che impegna tutti, per i cinque anni di mandato, alla massima trasparenza, imparzialità e correttezza nell’esercizio delle proprie funzioni.

A proposito di elezioni a Carmignano, oggi alle 12 sono scaduti i termini per la presentazione delle liste. Sono 3 i candidati che il prossimo 5 giugno correranno per l’elezione a sindaco. Oltre ad Edoardo Prestanti, che si presenta con la lista Idee per Carmignano (sostenuta da Pd, Sel, Democrazia solidale e Psi), gli altri candidati sono Andrea Bassini per il Movimento 5 stelle e Mauro Scarpitta, sostenuto da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*