Incubo all’alba per un 41enne pratese: rapinato da tre viados sotto la minaccia di una lametta

Brutta avventura per un 41enne pratese rapinato da tre viados, ieri mattina poco prima delle 7. Secondo quanto ha riferito alla polizia, l’automobilista si è fermato in piazza stazione, all’altezza di via Matteotti, per inviare un sms e si è visto salire in macchina un viados che ha estratto una lametta e gli ha ordinato di dargli un passaggio. L’uomo ha obbedito ma poco dopo sono saliti sulla vettura altri due viados e una volta giunti in via Strozzi si è compiuta la rapina: i tre sono fuggiti con il portafogli della vittima, contenente 85 euro, il suo cellulare e una collanina d’oro strappata dal collo durante il tentativo di fuga. Dopo la chiamata al 113, la polizia è intervenuta e ha invitato la vittima a sporgere denuncia, ma dei viados non c’era più traccia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*