Prato tra le ultime in Italia per accessibilità e vivibilità per i disabili: il nostro tour tra gli ostacoli VIDEO

Prato non sembra una città a misura di disabile. L’ultimo rapporto nazionale dell’Anmil, associazione mutilati ed invalidi del lavoro, pone Prato al 99esimo posto tra i 106 capoluoghi di provincia per vivibilità ed accessibilità per i disabili.
Le barriere architettoniche restano ancora tante e anche i nuovi lavori vengono svolti senza tenere troppo in considerazione
i bisogni dei disabili. Per testimoniare solo alcune delle tante problematiche, abbiamo fatto un giro con tre disabili per verificare sul campo gli ostacoli che ancora restano.

1 Commento

  1. Assessore, queste persone le danno consigli importanti e utili a rendere la città più vivibile per chi ha problemi di movimento.
    Alcuni interventi mi sembrano anche semplici da fare.
    Cominci da una parte, magari dagli interventi più semplici, ma soprattutto affianchi chi vive “sulla propria pelle” questi disagi, ai tecnici che seguiranno i lavori.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*