Si mobilita anche a Prato il fronte del No al referendum cosituzionale: sabato al Terminale il Tour RiCostituente

Si mobilita anche a Prato il fronte del No al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Dopo che sabato scorso il premier Renzi, nella sua visita in città, aveva lanciato la campagna per il Si dal palco del Politeama, sabato prossimo, 1 ottobre, il “Tour RiCostituente” organizzato da Possibile, farà tappa al cinema Terinale di via Carbonaia. L’appuntamento, in programma alle ore 18, fa parte delle oltre 60 tappe già realizzate in ogni parte d’Italia e tante altre sono già programmate da qui alla fine della campagna referendaria.

L’iniziativa di sabato a Prato ha per titolo “Le declinazioni della Costituzione – Mille e uno motivi per il No alla riforma” e ospiterà: Andrea Pertici – professore di diritto costituzionale all’università di Pisa, e autore del libro “La Costituzione spezzata – su cosa voteremo con il referendum costituzionale”, Luca Pastorino, parlamentare di Possibile, Giulio Cavalli, attore, giornalista e blogger e Luca Mori, del Comitato Prato vota NO.
Oltre ad illustrare le ragioni del No al referendum, i promotori dell’iniziativa illustreranno la proposta alternativa di riforma elaborata da Pertici, Pasquino, Zaccaria e Viroli presentata alla Camera da Pippo Civati e Walter Tocci e discuteranno di Costituzione, rappresentanza, competenze e processi democratici.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*