Pallavolo: troppi errori per il Viva

Il Viva regala e l’Astra ringrazia. Esordio amaro per la squadra di Polenzani che gioca alla pari con le più quotate avversarie ma paga un secondo set gettato al vento, i troppi errori commessi nei momenti delicati del match ed un quarto parziale sfuggito solo ai vantaggi. A fronte di questo anche tante cose buone come il carattere messo in mostra dalla squadra ed il buon contributo dei nuovi arrivi alla sfida. Insomma, la strada è quella giusta e va percorsa anche a dispetto di un calendario complesso. La gara. Primo set con Colzi e Nesi in diagonale, Moretto e Massaro al centro, Ridolfi e Ponzetta di banda e Sanesi libero ma con Viva in difficoltà nell’approccio alla sfida. Astra avanti subito (12-8 e 16-9) e pratesi che non trovavano lo spunto per recuperare. Maggiore equilibrio nel secondo parziale. Polenzani dava campo a Piccini e Vivoli. Squadra a giocare punto su punto (9-9) e Viva a tentare per prima il break (12-15 e 15-19). Prato giocava bene e Bagno a Ripoli soffriva il momento di Ridolfi e compagne. Il Viva marciava spedito fino al 17-20 poi qualcosa si rompeva, fioccavano gli errori e l’Astra rientrava (22-22) e chiudeva. Nel terzo set ancora equilibrio (7-7). Viva che rischiava il colpo del KO andando sotto 17-13 ma che era bravo a reagire. Squadre sul 18-18, break Prato per il 18-21 ma immediato recupero Astra (21-21). Lo sprint finale questa volta premiava Prato. Nel quarto la sfida si accendeva. Il Viva ci credeva e Bagno a Ripoli ora aveva paura. Tentativo di fuga delle ragazze di Morettini (9-6) e Polenzani ad inserire Moretto. Nuovo break di casa (15-12) e Ridolfdi prendeva il posto della giovane Vivoli. Astra che saliva sul 20-17 ma Prato che non mollava (23-23). La rimonta era però solo sfiorata perché ai vantaggi faceva festa Bagno a Ripoli.
Astra Bagno a Ripoli –  Viva Volley 3-1
Astra Bagno a Ripoli: Bani, Filippini, Fioravanti, Franza, Palagi, Zerini, Accolla, Taddei, Lanni, Mancini E., Mancini M., Starnotti, Tuccio. All. Morettini.
Viva Volley: Romagnani, Colzi, Moretto, Piccini, Vivoli, Nesi, Ponzetta, Ridolfi, Massaro, Innocenti, Sanesi, Urso. All. Polenzani
Arbitro Cocchi.
Parziali: 25-18; 25-22; 23-25; 26-24

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*