Cantiere per l’asfaltatura e lunghe code sulla Sr 325: senso unico alternato anche domani e giovedi FOTO

Lunghe code e proteste da parte dei pendolari della Sr 325, stamani, per il cantiere a Gabolana, dove è in corso la riasfaltatura nel tratto che arriva fino a La Tignamica. Il cantiere, gestito dalla Provincia, si è attivato alle 8 con il restringimento di carreggiata e il traffico a senso alternato regolato da movieri.
Le code nell’ora di punta hanno raggiunto alcuni chilometri e per raggiungere Santa Lucia da Vernio c’è chi ha impiegato un’ora e mezzo, come Virgilio Falsetti, che cura il Soccorso Stradale in tutta la Val di Bisenzio. “Avevo una macchina sul carro attrezzi e ho ricevuto una chiamata per soccorrere un’auto rimasta pericolosamente di traverso alle Coste. Purtroppo sono rimasto bloccato nelle code, e dietro di me c’erano ambulanze e autobus in fila. È una strada troppo importante e non si può iniziare i lavori nell’ora di punta: potrebbero farli dalle 10 a mezzogiorno e dalle 15 alle 16 per limitare i disagi”.

Il cronoprogramma dei lavori prevede invece che domani e giovedi il cantiere e il relativo senso unico alternato inizino alle 7 e proseguano fino alle 18. “Comprendiamo i disagi e monitoriamo la situazione, anche con l’intervento della polizia municipale – spiega il sindaco di Vaiano Primo Bosi – Ma si tratta di un intervento necessario per la sicurezza stradale visto che in quel trattio ci era stata segnalata la perdita di aderenza sull’asfalto in caso di pioggia”. Quanto agli orari del cantiere, il sindaco spiega che era stato chiesto di salvaguardare la fascia di punta mattutina, ma che questa soluzione avrebbe comportato l’allungamento di un giorno del cantiere.
Intanto code, in senso opposto, in direzione nord, sono segnalate anche nel pomeriggio di oggi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*