Pallavolo: Viva battuto dalla capolista

Un buon primo set non basta al Viva per far punti con la capolista. Sconfitta della squadra di Polenzani che, contro Fucecchio, cede 3-1 dopo aver giocato un ottimo primo parziale ed aver combattuto alla pari nel quarto. Prato ha perso ma è vivace e questo fa ben sperare per il proseguo del torneo meno in salita di queste prime giornate. Viva in campo con la medesima formazione che aveva cominciato contro Campi e quindi con Colzi e Vivoli in diagonale, Massaro e Moretto al centro, Nesi e Ridolfi di banda e Zocchi libero. Equilibrio iniziale tra le due formazioni (6-6 e 11-11) con un buon inizio delle pratesi per nulla intimorite dalla capolista. Primo break Fucecchio sul 14-11 e subito Polenzani a parlarci sopra. Prato che comunque non mollava, sfruttava alcune imprecisioni delle atlete di casa, e rientrava sul 19-18. Viva che addirittura passava avanti (22-23). Time out incrociati tra le due panchine nel momento più delicato del primo set. Alla ripresa sfida punto su punto e Fucecchio a fermare i giochi sul 25-26. Chiusura a 26 di un ottimo Viva. Secondo parziale con Fucecchio che provava subito a reagire (11-7 e 14-7). Polenzani reagiva al break di casa con due tempi. Questo però non bastava a fermare la corsa del Fucecchio (18-13) che impattava. Un successo parziale che scuoteva Fucecchio e deprimeva le pratesi. In pratica la gara terminava qua. Fucecchio nel terzo scappava sull’8-3 e poi accelerava fino al 18-12. Chiusura a 15. Nel quarto Prato provava la reazione (4-7 e 10-13). Fucecchio, però, reagiva e tornava in parità sul 18-18. Break finale delle padrone di casa che chiudevano a 20.
PALLAVOLO FUCECCHIO – VIVA VOLLEY 3-1
Pallavolo Fucecchio: Bonifazzi, Ciabattini, Di Carlo, Donati, Fagni, Menichetti, Sassi, Taddei, Spadoni, Fiaschi, Menicucci, Mezzetti, Pellegrini. All. Barboni.
Viva Volley: Romagnani, Colzi, Moretto, Piccini, Vivoli, Nesi, Ponzetta, Ridolfi, Massaro, Sanesi, Urso. All. Polenzani.
Arbitro Salvo.
Parziali: 26-28; 25-16; 25-15; 25-20

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*