Rsa Narnali, concluso il trasferimento di 39 anziani ospiti della struttura

Dopo alcuni giorni di proteste e tensioni (leggi l’articolo), si sono conclusi ieri pomeriggio i trasferimenti degli ospiti della Rsa di Narnali nelle strutture per le quali avevano espresso la loro scelta. Trentanove anziani hanno lasciato la struttura, che in tutto ne ospitava quarantatre: quattro vi erano residenti a carattere temporaneo e quindi sono rientrati al proprio domicilio.
La Asl fa sapere che sono state rispettate tutte le opzioni di scelta, le esigenze degli ospiti, i rapporti personali e le relazioni di amicizia instaurate. Un gruppo di 13 anziani, ad esempio, è stato trasferito nella stessa struttura.

Durante la fase di trasferimento e di inserimento nelle strutture scelte, il personale infermieristico, le assistenti sociali ed una psicologa dedicata hanno supportato gli anziani in modo da rendere meno traumatico possibile il cambiamento ad altro ambiente.

Nella RSA di Narnali resta attivo il Centro diurno Alzheimer fino all’inizio dei lavori di ristrutturazione ed adeguamento per la rispondenza ai requisiti di sicurezza ed accreditamento previsti dalla normativa vigente, previsti ad inizio del nuovo anno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*