Sequestrate a Carmignano quaranta borse e accessori contraffatti: 100 mila euro il valore della merce

Sequestrati dai carabinieri di Firenze in una ditta di pelletteria di Carmignano 40 borse contraffatte, oltre ad altri accessori di griffe, anche questi falsi. Secondo quanto spiegato dai militari, gli articoli, se rivenduti sul mercato, avrebbero fruttato un guadagno di circa 100 mila euro. Il titolare dell’azienda, un 27enne cinese, è stato denunciato per i reati di contraffazione e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione.

Foto di archivio

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*