Sequestrato gruccificio a Mezzana: liquidi infiammabili e tossici stoccati senza alcuna sicurezza FOTO

I vigili del fuoco e i tecnici della Asl hanno sequestrato un laboratorio per la produzione e il deposito di grucce ricavato in un capannone di via Campostino di Mezzana, al civico 25. L’immobile, affittato ad una ditta cinese, ha superficie di circa 1600 metri quadrati. All’interno vi erano stipati 500 tonnellate di materiale combustibile: grucce, materie prime plastiche, cartoni, con gravi carenze riguardo le  normative in materia di sicurezza sul lavoro. Presenti anche 4 grossi contenitori di liquidi infiammabili e tossici per un quantitativo di circa 4000 litri di sostanza conservata senza alcuna cautela. Non conformi alle norme antinfortunistiche anche i macchinari utilizzati per le lavorazioni. Cinque gli operai trovati a lavorare nell’azienda.

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*