Allerta meteo, raffiche di venti fino a mercoledì: vietato l’accesso a parchi e giardini FOTO

Scatta oggi alle 12 l’allerta meteo “arancione” per vento forte: sono previste raffiche fino a 80/100 chilometri orari. Per questo è stata emessa un’ordinanza di divieto di accesso a giardini, parchi e aree verdi: in città se ne contano circa 600 e nell’impossibilità di chiuderle in sicurezza è stata data massima diffusione della notizia tramite media locali e tramite avvisi telefonici. Tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, sono state contattate dagli uffici comunali con l’indicazione di non portare gli studenti all’aperto e di segnalare qualunque criticità.
E’ importante che si presti la massima attenzione ai ponteggi dei cantieri e ai carichi pendenti. Semplici accortezze possono risultare efficaci al fine di evitare danni ben gravi sia a se stessi che a gli altri: togliere tutti gli oggetti che possono cadere (o peggio ancora “volare”) in caso di vento forte dai propri terrazzi e finestre (es.: vasi di fiori, catini, secchi ecc.), mantenere per quanto possibile chiuse imposte e finestre e, soprattutto, tenere chiuse tende da sole, coperture provvisorie o simili.
Limitare al massimo il transito (sia a piedi che con veicoli) in zone alberate: in caso di forti venti (come previsto) saranno probabili cadute di rami e/o alberi. Limitare al massimo l’utilizzo di veicoli a due ruote ancor più se provvisti di dispositivi “parabrezza”. Evitare l’uso di veicoli telonati principalmente lungo tratti viari particolarmente esposti a venti da Nord, Nord-Est.
Prudenza è raccomandata anche alla guida, in particolare su viadotti e in viali alberati. Per quanto possibile si raccomanda di non parcheggiare sotto alberi.

Aggiornamenti in tempo reale su www.protezionecivile.prato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*