Festa della Repubblica, la prima volta della parata militare Foto

C’è stata anche una piccola parata militare, per la prima volta, in occasione della festa della Repubblica, questa mattina a Prato. Dopo la Messa in Duomo, celebrata dal Vescovo Franco Agostinelli, e la benedizione di alcuni automezzi, il corteo si è mosso verso piazza S. M. delle Carceri, dove si è tenuta la cerimonia ufficiale. La novità è stata voluta dal nuovo prefetto Rosalba Scialla, al debutto del 2 giugno. Ospite d’onore il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonello Giacomelli, a cui sono stati resi gli onori militari passando in rassegna le Forze presenti. Molte le autorità convenute, a cominciare dal sindaco Matteo Biffoni.
Il prefetto ha dato lettura del messaggio del Capo dello Stato. Suggestiva la cerimonia dell’alzabandiera, con il canto dell’Inno di Mameli. Al termine le autorità hanno consegnato alcune onoreficenze al merito della Repubblica.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*