Ferito gravemente a colpi di arma da taglio dopo una rissa in via Pugliesi

Violenta aggressione nella notte in via Pugliesi. Un magrebino di 46 anni è stato ferito a colpi di arma da taglio al termine di una lite scaturita per motivi da definire. L’uomo – noto alle forze dell’ordine – sarebbe stato aggredito da un connazionale che è poi fuggito. Non si esclude un possibile regolamento di conti per questioni di spaccio.
Nella colluttazione il 46enne ha riportato ferite profonde alle braccia e alle gambe. Soccorso dal personale del 118, è stato trasportato al Santo Stefano in codice rosso. Sull’episodio indaga la polizia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*