La Polstrada salva una tartaruga ritrovata sulla A11

Dopo il ritrovamento di un capriolo ferito sulla A1 e salvato dalla Polstrada, ieri mattina, sull’A/11, è stata rinvenuta una tartaruga lungo la carreggiata che costeggia l’aeroporto di Firenze. Il rettile, rinchiuso nel suo guscio, era fermo, ma ha attirato l’attenzione di un motociclista, che l’ha vista, si è fermato e ha chiamato la Polizia Stradale.
Sul posto è giunto un equipaggio della Sottosezione di Montecatini Terme, che si è preoccupato subito di impedire che venissero investiti sia il motociclista che la testuggine. I poliziotti, con cautela, l’hanno presa e dagiata sul cofano della loro auto.
Si trattava di una testudo hermanni, dal peso di quasi un chilogrammo, che è una specie protetta, a rischio di estinzione, tutelata dalla Convenzione CITES, che disciplina il commercio internazionale di animali e piante rare. Per questo motivo, gli investigatori della Stradale stanno accertando se qualcuno l’abbia abbandonata, oppure se la tartaruga si sia allontanata da un campo limitrofo all’autostrada. Ora l’animale è al sicuro, nelle mani del veterinario della ASL.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*